Liga 2019/2020, ancora Messi: il Barcellona piega il Granada nel finale e aggancia il Real

Vittoria piuttosto sofferta del Barcellona, che al Camp Nou nel posticipo della ventesima giornata della Liga 2019/2020 ha vinto per 1-0 su un coriaceo Granada. A decidere la sfida, tanto per cambiare, il solito Leo Messi: la Pulce ha firmato nel finale il gol da tre punti che permette ai blaugrana di Quique Setièn di agganciare il Real Madrid in vetta alla classifica.

BARCELLONA-GRANADA 1-0, GLI HIGHLIGHTS (VIDEO)

La cronaca – Fin dai primi minuti il Barcellona cerca di mettere sotto il Granada, creando diverse occasioni pericolose. Molto attivo soprattutto il giovanissimo Ansu Fati, che va più volte vicino al gol grazie alla buona intesa con Leo Messi, che al 14′ non trova la porta su punizione. Il Granada fatica a rendersi pericoloso, con poche conclusioni che soprattutto aiutano gli ospiti ad alleggerire la continua pressione dei blaugrana. Prima dell’intervallo a sfiorare il gol è Messi, che chiude un ottimo triangolo con Jordi Alba ma non trova la porta per pochi centimetri con il suo mancino. Si va dunque a riposo sullo 0-0.

Il copione non cambia nel secondo tempo, con Vidal che al 54′ spreca tutto in contropiede: il cileno supera il portiere Silva ma il pallone viene salvato dalla difesa nei pressi della linea di porta. Il Granada però non molla e al 66′ Eteki colpisce il palo dopo un brutto errore in disimpegno della difesa blaugrana. La svolta della partita è l’espulsione di Martinez al 70′: il Granada rimane in 10 dopo una seconda ammonizione forse un po’ troppo severa da parte dell’arbitro Pizarro. Il Barcellona concretizza la superiorità numerica al 76′: meravigliosa azione dei padroni di casa, Vidal serve con il tacco Messi che con il piazzato mancino non sbaglia e firma l’1-0. Negli ultimi minuti il Barca gestisce, con lo stesso Messi che sfiora la doppietta chiamando Silva ad una grande parata.