Governo Uk sanziona Abramovich: anche il Chelsea tra i beni congelati (con licenza speciale)

Roman Abramovich è uno dei sette oligarchi russi ad essere stati sanzionati dal Governo del Regno Unito, nell’ambito dell’invasione russa in Ucraina. Tutti i beni sul territorio britannico del magnate sono stati congelati, incluso il Chelsea, nonostante il solo formale passo indietro alla guida del club. Al Chelsea è stata concessa dal Tesoro una licenza speciale per andare avanti con le attività sportive (a partire dal match di stasera contro il Norwich), ma il provvedimento impedisce al momento la vendita della società. Come spiega Steven Swinford del Times, Abramovich non ricaverà nulla dalla futura vendita del club.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio