Club Brugge, esonerato l’allenatore Hoefkens: non bastano gli ottavi di Champions

Carl Hoefkens Carl Hoefkens, Club Brugge - Foto LiveMedia/Irina R Hipolito/DPPI

Carl Hoefkens non è più l’allenatore del Club Brugge. Il club belga ha infatti deciso di esonerare il tecnico nonostante un’incredibile qualificazione agli ottavi di Champions League. Fatali per il 44enne di Lier i risultati in patria, con una deludente eliminazione agli ottavi di Coppa del Belgio (sconfitta per 1-4 contro il St. Truiden) e un anonimo quarto posto in campionato. Il Club Brugge non ha reso noto chi lo sostituirà in panchina.