Chelsea-Liverpool, Klopp: “Loro meritavano, ma noi siamo mostri come mentalità”

Jurgen Klopp - Foto Fars News Agency - CC-BY-4.0

Questa è stata una partita eccezionale, contro il Chelsea che avrebbe meritato la vittoria esattamente come noi, come peraltro era già accaduto in Carabao Cup. Questo dimostra quanto sono piccoli i margini di differenza tra le due squadre. Non potrei essere più orgoglioso dei miei ragazzi, del percorso che hanno fatto, di quanto hanno combattuto. Van Dijk sta bene, ma il suo muscolo era dolorante. Mi dispiace davvero per il Chelsea: è dura per la seconda volta giocare 120 minuti così e non ottenere nulla, è difficile da accettare, ma sono felice per noi. Siamo mostri come mentalità, ma anche loro lo sono stati: è stato deciso tutto da un rigore. Queste sono le parole di Jurgen Klopp, intervenuto ai microfoni dei media inglesi al termine di Chelsea-Liverpool, incontro valevole come finale dell’Fa Cup 2021/2022. Successo dei Reds dopo la lotteria dei calci di rigore, con Tsimikas a decidere il confronto tra le due squadre; il tutto dopo uno 0-0 rimasto intatto per 120′.