Chelsea, il curioso retroscena: “I giocatori mettono gli scarpini nel microonde”

Chelsea - Foto cfcunofficial - CC-BY-2.0 Chelsea - Foto cfcunofficial - CC-BY-2.0

Ogni squadra ha i propri segreti e nel caso del Chelsea si tratta di un elettrodomestico. L’incredibile retroscena è stato svelato dal Sun: una fonte interna al Chelsea ha infatti reso noto come allo Stamford Bridge, casa del club londinese, sia stato installato un forno a microonde negli spogliatoi. Il motivo? Riscaldare gli scarpini prima delle partite. “Gli scarpini moderni non hanno più i lacci e per rimanere ben stretti al piede utilizzano un effetto stringente che, spesso, specie se le temperature sono basse, può creare rigidità e fare male ai piedi“, ha spiegato al tabloid la fonte di casa blues. Sarebbe questa dunque la spiegazione dietro al curioso retroscena che riguarda gli uomini di Tuchel. “I giocatori mettono gli scarpini nel forno a microonde per circa un minuto, due al massimo. Quando il timer suona diventano morbidi“, si legge ancora.