Caso Neymar, Felipe Melo: “Peccato non abbia giocato io contro quel razzista”

Felipe Melo - Inter 2015/2016 - fotomenis.it

Neymar rischia la squalifica per diverse giornate in seguito all’espulsione rimediata nel match contro il Marsiglia. L’episodio, che ha visto il calciatore del PSG dare uno schiaffo allo spagnolo Alvaro Gonzales, è sotto osservazione da parte della commissione disciplinare della Ligue 1. Stando al regolamento, il brasiliano rischia una squalifica fino a 7 giornate, che potrebbero diventare quattro nel caso in cui gli venga riconosciuto un “comportamento minaccioso o intimidatorio“. In ogni caso, la situazione non si mette bene per la squadra di Tuchel, ancora ferma a zero punti dopo due match disputati. Non tutti però condannano il gesto di Neymar, che si è giustificato dicendo di essere stato insultato dallo spagnolo. Dopo l’invito del connazionale verdeoro Dani Alves a rispondere al razzismo con l’amore, Felipe Melo esprime solidarietà a suo modo.

L’ex calciatore di Juve e Inter ha infatti risposto sotto all’ormai noto post su Twitter di Neymar, che si rammarica di non avere davanti Alvaro Gonzalez. Felipe Melo, ora in forza al Palmeiras, esprime tutto il proprio sostegno al brasiliano: “Hai fatto bene. Peccato che non ci abbia giocato io contro quel razzista di m***a“.