Brasile, Angelo pronto a debuttare nel Santos a 15 anni: può superare Pelè

Calcio - CC0 1.0

Arriva dal Brasile e più precisamente dal Santos l’incredibile storia di Angelo, che a poco più di 15 anni potrebbe esordire con la prima squadra del club paulista dopo aver sottoscritto in questi giorni il suo primo pre-contratto. Una storia davvero particolare, che arriva tra l’altro nella settimana dell’ottantesimo compleanno di Pelè: proprio “O Rey” potrebbe venir superato da Angelo in quanto a precocità d’esordio, anche se il record assoluto rimarrà ancora nelle mani di Antônio Wilson Vieira Honório “Coutinho” che esordì nel Santos a 14 anni nel 1958.

Davvero particolare la storia di Angelo, che si è allenato una sola volta con la squadra (a 15 anni, 10 mesi e 2 giorni) stregando immediatamente il tecnico Cuca che ha voluto convocarlo per il match di campionato contro il Fluminense. A quanto pare l’intenzione dell’allenatore è quella di far giocare ad Angelo alcuni minuti se la partita non dovesse complicarsi.