Borussia Dortmund-Bayern Monaco, è tempo di ‘Klassiker’: precedenti e statistiche

Erling Haaland - Foto Instagram

Borussia Dortmund contro Bayern Monaco, Haaland contro Lewandowski, seconda in classifica contro la capolista. Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad un grandissimo match nella sfida del ventottesimo turno della Bundesliga 2019/2020. Martedì 26 maggio alle ore 18:30 il Westfalenstadion, ora Signal Iduna Park, sarà vestito a festa anche se a porte chiuse per regalare uno spettacolo davvero da non perdere.

Una partita che potrebbe essere ovviamente decisiva per il titolo: alla vigilia il Bayern ha quattro punti di margine sui gialloneri e dopo rimarranno soltanto sei partite alla fine del campionato. Una vittoria per i bavaresi potrebbe essere un passo fondamentale verso il trionfo. Andiamo quindi a scoprire un po’ di numeri relativi al match.

I PRECEDENTI – Borussia e Bayern si sfidano per la cinquantottesima volta nella loro storia: i precedenti hanno visto il Bayern vincere 28 volte, il Borussia 16 con 13 pareggi. Quando si è giocato in casa dei gialloneri però il Borussia ha vinto 12 volte su 30, undici i successi dei bavaresi e sette i pareggi. All’andata il Bayern Monaco travolse gli avversari con un secco 4-0 all’Allianz Arena, mentre nell’agosto 2019 il Dortmund aveva vinto la Supercoppa di Germania per 2-0. Dopo la ripresa entrambe le squadre hanno ricominciato alla grande con due vittorie in campionato: il Borussia ha segnato 6 gol senza subirne, il Bayern ne ha messi a segno 7 subendone due.

STATISTICHE – Entrambe le squadre segnano molto: merito di Haaland e Lewandowski, ma non solo. In questa stagione il Borussia ha segnato in media 2.64 gol a partita, addirittura 3.27 gol a partita per il Bayern. Sembra quindi probabile una partita ricca di marcature, visto che nel 79% delle partite in casa del Dortmund e nell’81% di quelle in trasferta del Bayern si sono segnati almeno tre reti.