Aston Villa, Gerrard: “Abbiamo smesso di giocare, City implacabile nel finale”

Logo Premier League - Vimeo

I giocatori sono stati straordinari per 70 minuti. Tutto ciò che abbiamo chiesto loro di fare, lo hanno fatto abbondantemente. Il piano di gioco ha funzionato in modo fantastico. Abbiamo avuto anche altri due o tre momenti in cui abbiamo fatto male al City, ma poi ci siamo chiusi troppo presto e abbiamo smesso di giocare“. Così Steven Gerrard, tecnico dell’Aston Villa, ha commentato la sconfitta subita sul campo del Machester City per 3-2. “Per essere onesti nei confronti del City, sono stati implacabili nel finale – ammette Gerrard -. In definitiva sono molto orgoglioso e felice di quello che ho visto oggi, e sono sicuro che lo siano anche i nostri tifosi. Purtroppo però non abbiamo ottenuto il risultato, quindi sono sicuro che stanno provando la stessa frustrazione che provo io”. “Quello che posso assicurare loro è che torneremo più forti. Lavoreremo instancabilmente per rafforzare questa squadra e questa rosa” ha concluso il tecnico dell’Aston Villa.