Calciatore semiprofessionista inglese accoltellato a morte a Birmingham

Un calciatore semiprofessionista di 23 anni è stato accoltellato a morte ieri sera in una discoteca di Birmingham. A dare la triste notizia è stata la West Midlands Police, secondo cui la vittima si chiama Cody Fisher. Il giovane si trovava lì con un gruppo di amici quando è stato avvicinato da alcune persone e ucciso. Fisher giocava per lo Stratford Town FC, un club di calcio che milita nella Southern Football League, una lega calcistica semiprofessionistica inglese. Il presidente della società, Jed McCrory, ha detto a Sky News che “tutti sono sconvolti dalla notizia” e ha descritto Fisher come un “calciatore di talento” e una “persona adorabile”.