Bergonzi critica Maresca: “L’arbitro deve stare zitto. Io sarei stato squalificato”

Fabio Maresca Fabio Maresca - Foto Antonio Fraioli

Mauro Bergonzi, ex arbitro, condanna quanto affermato da Fabio Maresca al termine di Udinese-Inter. In fattispecie è una la frase su cui Bergonzi pone l’accento, ossia “dovete accettare se non riuscite a vincere”. Secondo l’ex direttore di gara non si sarebbe stata una scelta felice: Non l’avrei mai detta perché sarei incappato in una squalifica da parte del mio designatore. Un arbitro, in quanto giudice, non deve dire nulla, soprattutto sul terreno di gioco a fine gara e in un fine gara così delicato e difficile. Gli arbitri devono stare zitti, non devono dire nulla. Poi non c’è niente di grave, ma gli arbitri devono stare zitti perché altrimenti fomentano e alimentano ancora di più la polemica. In quanto giudici devono semplicemente far applicare il regolamento”.