Primavera 1 TIM 2019/2020: Atalanta, quattro schiaffi al Napoli. Juve a valanga sul Chievo

Tanti gol nelle due sfide di questo venerdì per quanto riguarda il campionato Primavera 1 TIM 2019/2020. Vola in testa alla classifica l’Atalanta, che travolge con un netto 4-1 il Napoli e aggancia così il Cagliari in testa alla graduatoria. I nerazzurri di Brambilla partono fortissimo e al 12′ sono già sul 2-0: al 6′ ci pensa Heidenreich a portare avanti i suoi, poi sei minuti dopo arriva il raddoppio di Cortinovis con un delicato tocco sotto da posizione piuttosto defilata. Per il Napoli è notte fonda: al 21′ infatti Guth firma il 3-0 chiudendo virtualmente la gara dopo nemmeno un quarto della stessa. Prima dell’intervallo Vrikkis trova il 3-1 su rigore, ma nel secondo tempo l’Atalanta potrebbe dilagare e nel recupero segna “solo” il 4-1 con la rete di Ghisleni. Prosegue dunque la crisi nera del Napoli, ultimo in classifica con 6 punti.

Fa eco all’Atalanta anche la Juventus, che con lo stesso punteggio di 4-1 travolge il Chievo. A Vinovo i bianconeri partono subito con il piede giusto e trovano il vantaggio con il tap-in vincente di Leo al 12′. Al minuto 28 c’è anche il 2-0: ad opera di Fagioli che finalizza al meglio la grande discesa sulla fascia di Petrelli. I clivensi sono del tutto in bambola e la partita è già chiusa di fatto al 33′ con la rete di Ranocchia per il 3-0. A risultato praticamente acquisito, la ripresa scivola via più tranquilla e vede il Chievo accorciare le distanze al 68′ con Martires Farrim. Nel finale però arriva il 4-1 finale con la doppietta di Fagioli, che con una grande giocata si libera della marcatura e infila il pallone all’incrocio.