Primavera 1 2019/2020, vince ancora il Cagliari. Napoli ko contro il Sassuolo

Continua anche nell’ottava giornata del Campionato Primavera 1 2019/2020 il grande momento del Cagliari, che supera 4-1 il Pescara in trasferta e si porta così a quota 19 punti in testa alla classifica, in attesa dell’Atalanta che è a punteggio pieno e deve recuperare due partite. I giovani rossoblu di Canzi  vincono grazie alle reti di Porru, Gagliano, Manca e Conti, mentre al Pescara serve a poco il gol di Zinno.

Grande spettacolo nella sfida-salvezza tra Napoli e Sassuolo, con gli emiliani che si impongono con un rocambolesco 4-3 in Campania. I partenopei passano in vantaggio con Palmieri al 14′, ma già al 21′ Ghion firma il pareggio. Finale di primo tempo davvero ricco di emozioni, con il Napoli che torna avanti grazie al rigore di Vrikkis ma con i neroverdi che la ribaltano nei cinque minuti prima dell’intervallo con la doppietta di Pellegrini. Lo stesso Pellegrini trova la tripletta che vale il 4-2 nel secondo tempo, il Napoli prova a rientrare ancora con Vrikkis ma non riesce ad evitare una sconfitta che aggrava la crisi di risultati. Con questa vittoria il Sassuolo supera proprio il Napoli, salendo a 7 punti contro i 6 dei partenopei.

Vince anche il Chievo, che supera 2-0 il Torino grazie ai gol nel secondo tempo di Nabil e Frey. Continua l’ottimo campionato del Genoa, che sale al terzo posto grazie alla roboante vittoria per 4-0 sul campo della Fiorentina. I liguri archiviano la pratica già nel primo tempo con i gol di Gronberg, Klimavicius e Moro. Nella ripresa arriva il quarto gol con la doppietta di Klimavicius, mentre Zennaro fallisce anche il rigore del possibile 0-5. I toscani restano fermi a 10 punti quindi, mentre il Genoa sale a quota 16.