Primavera 1 2019/2020, Juventus sconfitta dall’Empoli. La Sampdoria ferma l’Atalanta

Nella giornata odierna sono andati in scena quattro match valevoli per la sedicesima giornata del Campionato Primavera 1 2019/2020. Dopo il 2-2 tra Chievo e Roma nell’anticipo di ieri, oggi è toccato alla capolista Atalanta: gli orobici sono stati fermati sul 2-2 dalla Sampdoria, capace di agguantare in extremis il pari grazie al gol di Prelec al 91′. I padroni di casa hanno il rammarico di non aver mantenuto per due volte il vantaggio arrivato con le reti di Gyabuaa e Colley, ma portano a 10 punti il loro vantaggio sul Cagliari che sarà impegnato domani in casa del Genoa.

Cade in trasferta la Juventus, che viene sconfitta per 2-0 dall’Empoli. I gol di Cannavò e Matteucci interrompono la striscia di 14 risultati utili consecutivi dei bianconeri, fermi a 27 punti in quinta posizione provvisoria mentre i toscani salgono a quota 23. Ad aprire il sabato del campionato Primavera era stata la sfida tra Inter e Pescara, chiusa sul 2-2: abruzzesi avanti dopo pochi minuti con Pavone, pari di Mulattieri al 23′ e nel secondo tempo i nerazzurri completano la rimonta con Schirò, ma Kinkoue viene espulso e nel finale gli ospiti trovano il pari con Diambo. Un punto che consente all’Inter di tornare in solitaria al terzo posto. A chiudere il programma la pesante vittoria della Fiorentina sul campo del Bologna, al termine di un match molto condizionato dal terreno di gioco pesante. Gol vittoria di Chiti nel secondo tempo, i viola escono per il momento dalla zona playout.