Supercoppa A1 2020, Olimpia Milano-Virtus Bologna 75-68: cronaca e tabellino

Jeff Brooks, Olimpia Milano 2018-2019 - Foto BC Khimki Moscow official FB profile

L’Olimpia Milano conquista la quarta Supercoppa della sua storia trionfando in finale per 75-68 contro la Virtus Bologna: si tratta del primo trofeo di Messina nel capoluogo lombardo. Si conclude così una preseason da favola, caratterizzata da sole vittorie. L’A|X è stata trascinata da una serata speciale di Gigi Datome: il capitano della Nazionale Italiana chiude con 17 punti. Insieme a lui decisivo il Chacho Rodriguez, soprattutto nei minuti finali. Dall’altra parte le Vu Nere hanno sempre inseguito, accorciando nel terzo periodo ma rimanendo comunque in svantaggio: non sono bastati i 13 punti di Amar Alibegovic, soprattutto a causa di una serata negativa di Milos Teodosic con (6 punti e 5 falli).

RISULTATI E CLASSIFICHE

CRONACA – Gli uomini di Messina provano a dettare il ritmo già all’interno del primo quarto, soprattutto a livello difensivo con soli 16 punti concessi agli avversari (21-16). Micov è costretto ad uscire per infortunio, ma l’A|X non fa calare l’intensità e le percentuali dall’arco (6 su 11): all’intervallo arriva un confortevole vantaggio di 12 punti (45-33).

Appena si inceppano i tiratori biancorossi (0 su 6 da tre), la partita si riapre improvvisamente, con l’Olimpia lasciata ad appena 8 punti nel terzo quarto e con le Vu Nere in corsa al 30′ (53-51). L’equilibrio regna anche nell’ultimo periodo e si arriva negli ultimi 5′ con Bologna sempre in rincorsa (61-58). A rompere gli indugi è Datome, che con 5 punti in fila ricaccia indietro i bianconeri, anche se a chiudere la gara è Rodriguez con la tripla del +7 nell’ultimo minuto. Finisce poi il match, e con esso la competizione: Delaney è eletto MVP della Supercoppa. La Virtus potrà prendersi la rivincita in campionato, al via dal 26 settembre.

IL TABELLINO

OLIMPIA MILANO – VIRTUS BOLOGNA 75-68 (21-16; 24-17; 8-18; 22-17)

OLIMPIA MILANO: Datome 17, Punter 14, Moraschini 5, Tarczewski 6, Hines 9, Brooks 0, Delaney 11, Micov 2, Rodriguez 9, Cinciarini 2

VIRTUS BOLOGNA: Weems 5, Pajola 2, Hunter 9, Abass 12, Alibegovic 13, Markovic 3, Gamble 12, Teodosic 6, Adams 2, Ricci 4