Sassari, stop di 10 giorni per Pozzecco. Il presidente Sardara: “Non si può girare la testa dall’altra parte”

Gianmarco Pozzecco - Foto "Championsleague.basketball"

La Dinamo Sassari ha reso noto di aver sospeso il coach Gianmarco Pozzecco per dieci giorni. Una decisione sorprendente per il momento della stagione in cui arriva ma che in realtà non stupisce più di tanto. Nel corso dell’anno, infatti, il rapporto tra l’allenatore e la società non è stato dei migliori e ora potrebbe essersi incrinato definitivamente. “La Dinamo Banco di Sardegna comunica che a seguito di comportamenti sanzionati dagli organi competenti della Basketball Champions League, i quali fanno seguito a precedenti analoghi sanzionati dalla Federazione Pallacanestro Italiana, l’allenatore Gianmarco Pozzecco viene disciplinarmente sospeso per dieci giorni dall’attività sportiva” si legge nella nota del club. Inoltre, il presidente Stefano Sardara ha dichiarato all’ANSA: “Dispiace prendere una decisione del genere in un momento delicato della stagione, ma non si può girare la testa dall’altra parte. Ci sono delle regole e dei valori alla base del club ed è nostra intenzione preservarli. E’ una questione di regole e di responsabilità nei confronti dei nostri sostenitori“.