Qualificazioni Europei basket 2021: l’Italia fa 2 su 2, Estonia battuta a domicilio per 81-87

Amedeo Tessitori, Italia - Foto "Fiba.basketball"

L’Italia batte l’Estonia con il punteggio di 81-87 nel match valido per la seconda giornata del gruppo B valido per le qualificazioni agli Europei di basket 2021. Partita a due facce quella giocata dagli azzurri: quella del primo tempo in cui vanno addirittura sotto di quattordici lunghezze e quella del secondo tempo, impattata con un 12-2 di parziale per pareggiare i conti già a metà terzo quarto. Gli uomini di Sacchetti soffrono a rimbalzo a offensivo ma, grazie a una difesa asfissiante e alle prestazioni di Michele Vitali (22) e Giampaolo Ricci (18), riescono a mettere la museruola al trio Kitsing-Vene-Kullamae autore di 60 punti combinati (22+21+17). Seconda vittoria di fila per gli azzurri dopo quella ottenuta all’esordio contro la Russia.

RISULTATI E CLASSIFICHE

CRONACA – Primo quarto in cui i padroni di casa cercano insistentemente il gioco in post basso per i propri lunghi, nel tentativo di tarpare le transizioni azzurre. Baldi Rossi e Vitali sono in giornata, con l’Italia che resta attaccata al primo mini riposo (18-18). L’Estonia ci mette maggiore aggressività in difesa, piazza un gran parziale all’inizio del secondo quarto e tentano la fuga sul +14. Candussi debutta con grande personalità, i padroni di casa tirano bene dalla distanza (8 su 17) al contrario dell’Italia, che trova comunque il modo di limitare i danni all’intervallo e dimezzare lo svantaggio (47-41). Sacchetti tenta la carta dello small ball, con Spissu e Fontecchio che giocano da leader e riportano gli azzurri a contatto (61-59 al 30′). Nell’ultimo periodo sale l’intensità difensiva dell’Italia, che mette la freccia e non si fa più riprendere. L’Italia torna in campo il 27 novembre, quando ospiterà la Macedonia del Nord.

Il tabellino

Estonia: Kitsing 22, Vene 21, Kullamae 21.
Italia: Vitali 22, Ricci 18, Baldi Rossi 10.