NBA 2022/2023: King James domina contro San Antonio, Spurs sempre più giù

NBA - LeBron James - Los Angeles Lakers LeBron James - Photo by Erik Drost (CC BY 2.0)

La notte di NBA 2022/2023 tra sabato 26 e domenica 27 novembre regala un LeBron James in forma smagliante. Da poco rientrato in campo dopo l’infortunio, coach Ham lo “costringe” alla seconda partita di fila per guidare i Los Angeles Lakers nello scontro diretto contro San Antonio Spurs. Missione compiuta per “King James”, che in assenza di Anthony Davis (fermato da un problema al polpaccio) realizza 39 punti eguagliando anche il massimo in carriera di triple in una partita (7). Dalla panchina arrivano 49 punti, mentre agli Spurs non bastano Johnson, Jones e Vassell, tutti oltre i 20 punti, per evitare l’ottava sconfitta di fila che vuol dire penultimo posto a Ovest.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Scende ancora in classifica anche Utah Jazz, che perde per un solo punto contro la capolista Phoenix Suns. Mostruosa la prestazione di Deandre Ayton, che ai 29 punti aggiunge 21 rimbalzi, quasi equamente distribuiti tra offensivi e difensivi. Simone Fontecchio rimane seduto in panchina per tutto il match, e ai Jazz non bastano i 22 punti di Clarkson, i 20 di Sexton e la doppia doppia (15 punti e 10 rimbalzi) di Markkanen. Houston Rockets ritrova fiato e centra la seconda vittoria consecutiva, battendo Oklahoma City Thunder per 118-105 grazie al parziale mostruoso di 42-22 nel secondo quarto, che ha reso vano il tentativo di rimonta di Gilgeous-Alexander (32 punti) nell’ultimo parziale. Green chiude con 28 punti e 9 assist, Sengun con 21 punti e 19 rimbalzi.

Ad aprire la serata erano state Toronto e Dallas, con i Raptors che hanno portato ben tre giocatori oltre i 20 punti, ovvero Anunoby (26), VanVleet (26) e Boucher (22 con 13 rimbalzi), tornando alla vittoria dopo le due perse di fila. I Mavericks, a loro volta, cadono per la terza volta consecutiva. Non basta la doppia doppia sfiorata dal solito Doncic (24 punti, 7 rimbalzi e 9 assist).

Nba 2022/2023 – Notte tra sabato 26 e domenica 27 novembre

Toronto Raptors-Dallas Mavericks 105-100

Houston Rockets-Oklahoma City Thunder 118-105

San Antonio Spurs-Los Angeles Lakers 138-143

Phoenix Suns-Utah Jazz 113-112