NBA 2021/2022: Lakers sconfitti dopo tre overtime, Curry ne fa 32 nella vittoria dei Warriors

LeBron James, LeBron James Official Facebook Page LeBron James, LeBron James Official Facebook Page

Prosegue la regular season dell’NBA 2021/2022, che nella notte italiana ha offerto ben dodici partite. Spicca la sconfitta dei Los Angeles Lakers, battuti per 137-141 dai Sacramento Kings dopo ben tre overtime. Nonostante i 30 punti di Lebron James, i 23 di Antony Davis e la tripla doppia di Russell Westbrook, allo Staples Centre passano gli ospiti. Bene i Golden State Warriors, che ottengono la diciassettesima vittoria stagionale e si confermano al comando della Western Conference. Con i suoi 32 punti, Stephen Curry guida la franchigia al successo contro i Portland Trail Blazers per 118-103.

TUTTI I RISULTATI E LE CLASSIFICHE AGGIORNATE

Vittoria di misura per i New Orleans Pelicans contro gli Utah Jazz (98-97), così come per i Washington Wizards ai danni degli Oklahoma City Thunder (101-99). I San Antonio Spurs espugnano il TD Garden superando per 96-88 i Boston Celtics, mentre gli Hornets di Charlotte dilagano contro i Minnesota Timberwolves (133-115). Bella vittoria dei Phoenix Suns contro i New York Knicks nel segno di Devin Booker (118-97). Nessun problema, quindi, per i Chicago Bulls contro gli Orlando Magic (123-88), ma neppure per i Los Angeles Clippers, vittoriosi ai danni dei Detroit Pistons (107-96). Infine, successi per gli Indiana Pacers contro i Toronto Raptors (114-97), per gli Atlanta Hawks sui Memphis Grizzlies (132-100) e per i Milwaukee Bucks ai danni dei Denver Nuggets (120-109).