Nba 2018/2019: Belinelli cade a Miami, i Lakers vincono trascinati da LeBron

di - 8 novembre 2018
Marco Belinelli - Foto FIP

Nella notte Nba si sono giocati 10 incontri. Sul parquet sono scesi in campo gli Spurs di Marco Belinelli che tornano sconfitti da Miami con l’azzurro che ha messo a referto solo 4 punti. In campo anche i Lakers che trionfano in casa contro Minnesota trascinati da LeBron James che mette 24 punti.

Miami Heat-San Antonio Spurs 95-88

Dopo 4 anni Miami torna a battere in casa San Antonio e lo fa grazie ai 29 punti di Hassan Whiteside con anche 20 rimbalzi in totale recuperati. Da segnalare anche i 20 di Wayne Ellington. Male invece tutti gli Spurs con solo 6 punti messi a segno da LaMarcus Aldridge, 8 invece quelli di Belinelli che è stato in campo per 28 minuti ma non è riuscito a portare il suo apporto alla causa.

Los Angeles Lakers-Minnesota Timberwolves 114-110

I padroni di casa riescono ad imporsi sui Timberwolves solo nel finale in un match molto combattuto con il +7 raggiunto ad un minuto dalla fine che ha segnato il massimo vantaggio di tutto l’incontro. Nell’ultimo minuto succede di tutto con due triple di Rose che rimettono in partita gli ospiti ma non bastano a completare la rimonta per Minnesota che ci prova con il gioco dei falli per non perdere tempo. I Lakers mettono 3 liberi e riescono a difendere il vantaggio fino alla fine. Il migliore tra Los Angeles, neanche a dirlo, è LeBron James con 24 punti messi a segno ma anche 10 rimbalzi e 9 assist. Oltre i 20 anche Kyle Kuzma e Josh Hart

Gli altri risultati della notte:

Indiana Pacers-Philadelphia 76ers 94-100

Memphis Grizzlies-Denver Nuggets 89-87

Sacramento Kings-Toronto Raptors 105-114

Cleveland Cavaliers-Oklahoma City Thunder 86-95

Orlando Magic-Detroit Pistons 96-103

Atlanta Hawks-New York Knicks 107-112

New Orleans Pelicans-Chicago Bulls 107-98

Utah Jazz-Dallas Mavericks 117-102

© riproduzione riservata