Basket, NBA 2017/2018: Toronto si ferma contro Oklahoma, sconfitta per Boston. Ok Houston

di - 19 marzo 2018

La giornata NBA giocata tra domenica 18 e lunedì 19 marzo 2018 aveva in programma 4 sfide che vedeva impegnate Toronto e Boston, prima e seconda nella classifica della Eastern Conference e Houston, prima ad Ovest. Le prime due sono uscite sconfitte dai rispettivi impegni mentre la squadra di James Harden ha conquistato una bella vittoria sul campo di Minnesota. A completare il programma la vittoria di Portland sui Clippers.

OKC BATTE TORONTO 132-125 – Un super Russell Westbrook piazza nei 37 minuti giocati una tripla doppia da 37 punti, 14 assist e 13 rimbalzi che permette alla sua squadra di battere in trasferta all’Air Canada Center di Toronto i Raptors. Il numero 0 della squadra di Donovan chiude con 15/22 al tiro con una sola tripla tentata e segnata e con 8 rimbalzi difensivi. Contribuisce alla vittoria anche Adams che si ferma a soli 2 rimbalzi dalla doppia doppia con i 25 punti segnati. Oltre i 20 punti anche DeMar DeRozan (24) e Kyle Lowry (22 con 10 assist) per i Raptors e Paul George (22) per i Thunder. Partita in bilico per tutte le fasi con la squadra ospite che è stata brava a dominare negli ultimi minuti e a chiudere con un parziale di 7-0 dopo la parità sul 125-125. Diciottesima sconfitta stagionale per Toronto mentre Oklahoma è ora quarta ad Ovest.

I PELICANS BATTONO I CELTICS 108-89 – Risultato a sorpresa nella notte al Smoothie King Center dove Anthony Davis trascina New Orleans alla vittoria sulla seconda franchigia della classifica della Eastern Conference grazie ai suoi 34 punti con 11 rimbalzi conquistati e 3 assist forniti ai compagni. Il migliore di Boston è Tatum con 23 punti in un match passato al comando dai Celtics nel primo e secondo quarto che però ha cambiato padrone dopo la parità sul 52-52, con un massimo vantaggio di 23 punti raggiunto nelle fasi finali dell’ultimo quarto. I Pelicans rimangono aggrappati al loro posto tra le prime 8 ad Ovest grazie a questo importante risultato.

LE ALTRE SFIDE – Gli Houston Rockets vincono per 129-120 sul campo dei Minnesota Timberwolves grazie ai 34 punti di James Harden che colleziona la doppia doppia con 12 assist, doppia doppia raggiunta anche da Teague per i T’wolves con 23 punti ed 11 assist. Prestazione di livello di Towns che chiude a 20 punti e 18 rimbalzi raccolti ma non è sufficiente ai suoi per imporsi sulla prima ad Ovest e, ora, il posto ai playoff è in bilico. Vittoria in trasferta anche per i Portland Trail Blazers in casa dei Los Angeles Clippers per 122-109 con Lillard miglior marcatore della squadra ospite con 23 punti, sono invece 30 i punti di Williams che veste la canotta della squadra californiana.

© riproduzione riservata