Italbasket, Pozzecco alla vigilia della sfida alla Serbia: “Livello stellare, ci sono squadre mostruose”

Gianmarco Pozzecco Gianmarco Pozzecco - Foto LiveMedia/Luca Tedeschi

Prosegue il tour di avvicinamento alle partite ufficiali dell’Italbasket di Gianmarco Pozzecco, che dopo le due amichevoli perse contro la Francia si è trasferita ad Amburgo, dove venerdì e sabato sarà impegnata nella Supercup con Serbia, Germania e Repubblica Ceca. 

Gli azzurri, che non avranno a disposizione Danilo Gallinari, ma ritrovano Gigi Datome, affronteranno domani la Serbia di Nikola Jokic. “La verità è che ci sono in circolazione squadre mostruose come la Francia, la Serbia, la Slovenia o la Grecia. Confermo ciò che ha detto Goran Dragic qualche giorno fa, ovvero che il prossimo sarà un Europeo stellare con tanti giocatori di altissimo livello. Basti pensare alla Serbia, che affronteremo domani anche senza Gallinari, che ha nel roster l’MVP dell’NBA e l’MVP dell’Eurolega. Dovremo avere una grande forza mentale per resistere a questi ritmi e contro squadre con roster lunghi e competitivi”. Così ha parlato alla vigilia il ct dell’Italia, Gianmarco Pozzecco.