Basket, Eurolega 2022/2023: Olimpia Milano croce e delizia, Monaco battuto 79-71 in rimonta

Nicolò Melli Olimpia Milano Nicolò Melli - Foto LiveMedia/Savino Paolella

La cronaca e il tabellino di Olimpia Milano-Monaco 79-71, match valevole per la quindicesima giornata della regular season dell’Eurolega 2022/2023 di basket. Al Mediolanum Forum arriva la seconda vittoria consecutiva per gli uomini di Ettore Messina (oggi assente causa influenza), che conquistano un successo insperato per almeno tre quarti di match e poi maturato negli ultimi minuti con una rimonta veramente clamorosa. Decisivo Billy Baron, autore di 23 punti e autentico trascinatore della squadra in questa serata europea. Al Monaco non bastano i 24 punti dell’ex di turno Mike James.

PROGRAMMA TV 15^ GIORNATA

RISULTATI e CLASSIFICA

IL REGOLAMENTO DELLA COMPETIZIONE

La cronaca – La partita inizia in sordina, con diversi errori da una parte e dall’altra. Hall appare subito ispirato nelle fila dell’Olimpia, mentre Diallo trova con continuità la via del canestro tra gli ospiti. L’equilibrio permane per tutto il periodo, ma tre liberi di Mitrou-Long allo scadere permettono a Milano di chiudere i primi dieci minuti avanti 24-21. Il secondo quarto però vede evidenti difficoltà offensive per l’EA7, che allo stesso tempo fatica a contenere l’ex di turno Mike James e Okobo. Questi due firmano il break del Monaco, che tocca prima il +12 (29-41) e poi allunga di nuovo sul finire del periodo andando all’intervallo lungo con un vantaggio di tredici punti sul 34-47.

Nel terzo quarto la partita non cambia copione, anzi Monaco tocca anche il +17 e sembra poter gestire la situazione. Baron inizia a scaldarsi dall’arco con un paio di triple importanti, ma dall’altra parte c’è un Mike James difficilmente marcabile. Davies accorcia di nuovo, ma prima degli ultimi dieci minuti il tabellone dice 51-62 in favore degli ospiti. Nel finale del periodo arriva però l’espulsione per doppio tecnico a Hines, un momento probabilmente decisivo per far scattare la scintilla in casa Olimpia. Il quarto periodo si apre con troppi errori al tiro di Milano, che però cambia marcia in difesa e improvvisamente si accende dall’arco: una sequenza incredibile di triple con Baron, Ricci, Hall e Melli dà vita al clamoroso parziale da 19-0 che ribalta completamente la partita. Un finale di partita completamente diverso per gioco, atteggiamento e percentuali rispetto ai 35 minuti precedenti, con la speranza che la stagione di Milano possa svoltare definitivamente anche al netto delle tante assenze di questi mesi.

Il tabellino

Olimpia Milano: Davies 14, Thomas, Luwawu-Cabarrot, Mitrou-Long 5, Tonut, Melli 7, Baron 23, Ricci 11, Hall 12, Baldasso,  Hines 6, Voigtmann 1.

AS Monaco: Brown 3, Okobo 16, Loyd, Blossomgame, Makoudou, Diallo 10, Moerman, Motiejunas 9, Ouattara, Strazel, Hall 9, James 24.