Basket, Eurolega 2019/2020: vincono Stella Rossa e Panathinaikos

Il programma della sesta giornata della regular season dell’Eurolega 2019/2020 si è aperta stasera con due match dai risvolti molto interessanti. Alla fine arrivano le vittorie della Stella Rossa e del Panathinaikos, che rispettivamente sfruttano il fattore campo contro il Khimki Mosca e l’Anadulu Efes Istanbul.

La serata si apre all’Aleksandr Nikolic Hall di Belgrado, dove la Stella Rossa regola il Khimki Mosca per 90-78. Decisivi i 18 punti di Simanic e i 17 di Baron, mentre per i russi stasera Shved non va oltre i 14 punti. Serbi in costante controllo del match fin dall’8-0 iniziale dei primi minuti, con i russi capaci di risalire fino al 23-22 ma mai capaci di mettere la testa davanti nell’arco dei 40 minuti. All’intervallo la Stella Rossa si trova avanti di nove lunghezze sul 50-41, ma l’allungo decisivo arriva nel terzo quarto con il parziale di 30-15 che di fatto mette la parola fine alla partita. Il Khimki reagisce recuperando più di dieci punti nell’ultimo periodo, ma non basta.

Ad Atene invece il Panathinaikos supera 86-70 l’Anadolu Efes Istanbul e conquista così il terzo successo su sei partite. Per i padroni di casa ci sono i 18 punti di Rice ed i 14 di Papapetrou, mentre ai turchi non bastano i 28 punti di un grande Shane Larkin. Il Pana prende subito il largo, avanti 20-10 dopo i primi sei minuti. L’Efes però non molla assolutamente e anzi rimane in partita tornando sotto sul 42-38 prima dell’intervallo. Nel terzo quarto i turchi passano anche avanti sul 51-54, ma è proprio in quel momento che arriva la svolta della partita con il parziale da 12-0 del Panathinaikos che rimette le cose in chiaro. L’Efes prova a rimanere in partita, ma cede alla distanza e negli ultimi minuti vede dilatarsi il distacco fino al -16 finale.