Basket, Eurolega 2019/2020: Olimpia Milano sconfitta all’overtime dallo Zalgiris Kaunas

Kaleb Tarczewski, Olimpia Milano 2018-2019 - Foto BC Khimki Moscow official FB profile

Lo Zalgiris Kaunas batte l’A|X Armani Exchange Milano per 105-97 nella 26° giornata della regular season di Eurolega 2019/2020. I lituani vincono all’overtime, nel match hanno a lungo controllato prima di essere ripresi alla sirena. Nei cinque minuti extra però hanno avuto la contesa in controllo e hanno portato a casa la vittoria grazie a Hayes che brilla e chiude con 21 punti. Alla squadra di Messina le ottime prove di Micov, Rodriguez e Tarczewski non bastano.

RECAP – L’Olimpia Milano nelle prime battute trova le triple di Micov e Rodriguez, lo Zalgiris tiene invece banco con molteplici interpreti (9-8). La prima metà di gara continua a giocarsi su buoni ritmi offensivi e al passaggio il punteggio è sul 13-13. Per la banda di Messina è Micov il mattatore dalla distanza e necessità di meno di sette minuti per toccare la doppia cifra. Nel finale di periodo i lituani operano il sorpasso e chiudono sopra di due (27-25).

In avvio di nuovo quarto i lituani vanno sul +8 con un break fulmineo di 6-0 (33-25). L’Olimpia muove il punteggio dalla lunetta con Nedovic  e poi trova il -3 con Moraschini (33-30). I lituani non si fanno intimorire e tornano a +9 salvo essere nuovamente avvicinati dai biancorossi (39-37). I padroni di casa vanno anche sotto, ma dal 41-42 firmano un parziale di 12-2 che vale il 53-44 all’intervallo.

Le triple di Crawford e Rodriguez valgonono il -5 (55-50). Dall’altra parte pronta la replica di Walkup, ma nel giro di tre minuti l’Olimpia è rincollata a -2 (60-58). Da tre Rodriguez firma il sorpasso (60-61), ma alla fine del quarto torna sopra lo Zalgiris che imbocca il periodo finale sul 72-71.

Arriva subito il botta e risposta di Landale-Sykes (75-74), poi i biancoverdi prendono fiato con un margine di sei punti (82-76). Nei due minuti finali l’Olimpia torna a -2 e poi aggancia la parità con Sykes (89-89). Poi un canestro per parte di Walkup e Rodriguez per l’overtime (91-91). Lo Zalgiris riprende subito margine, ma ancora una volta Milano risponde colpo su colpo. Al primo errore offensivo per la squadra di Messina crolla e viene sconfitta con il punteggio finale di 105-97.