Basket, Eurolega 2017/2018: l’Olimpia Milano interrompe la striscia negativa contro Malaga

Mediolanum Forum - Foto Sportface

L’Olimpia Milano batte l’Unicaja Malaga 101-87 tornando così a vincere un match di Eurolega. Per i Meneghini è il quinto successo in questa regular season ed è maturato al termine di una gara perfetta dal punto di vista offensivo che ha permesso di far fronte anche alle costanti lacune difensive. Ottima la prova di Goudelock che chiude con 18 punti, bene anche Kuzminskas che sta entrando nei meccanismi di Milano e ha messo a referto 17 punti.

La sfida viene sbloccata dai quattro punti di Brooks (0-4) ma in un paio di possessi Milano mette la testa avanti e poi firma un parziale di 12-0 (12-4). A metà periodo la marcatura di Theodore vale il +10 (16-6). Nel proseguo della prima frazione l’Olimpia continua a produrre una gran quantità di punti anche se non mancano i cali di attenzione difensivi che concedono più volte penetrazione facile agli spagnoli che alla prima serena inseguono di nove punti (31-22). Nel secondo periodo Milano continua a mostrare un’ottima vena realizzativa specialmente dall’arco dove Goudelock vive un’ottima serata. Purtroppo la squadra di Pianigiani continua a soffrire nella metà difensiva e alla pausa lunga comanda di sei ma i 44 punti concessi sono troppi (50-44).

Al rientro sul parquet la tripla di Nedovic e due canestri di Augustine valgono il parziale che porta avanti l’Unicaja (50-51). Milano però non vuole buttare il buon lavoro della prima metà di gara e reagisce con le fiammate di Micov e Kuzminskas che ridanno fiducia alla squadra che torna a metà periodo torna sul +7 (66-59). Nella seconda metà della frazione i Meneghini continuano a macinare punti e alla pausa comandano 79-71. A inizio ripresa gli spagnoli provano a rientrare ma l’Olimpia rispedisce al mittente ogni tentativo e nel finale incrementa aggiudicandosi il match per 101-87.