Basket, Eurocup 2022/2023: Trento crolla in Polonia, Venezia cede allo scadere contro Prometey

Mattia Udom Mattia Udom, Trento - Foto LiveMedia/Roberto Tommasini

Serata da dimenticare per le italiane nella nona giornata della Eurocup 2022/2023 di basket. Sono arrivate delle sconfitte sia per la Dolomiti Energia Trento che per l’Umana Reyer Venezia. I ragazzi di Dal Molin sono stati sconfitti in un match a senso unico dai polacchi dello Slask Wroclaw con il punteggio di 80-57. La squadra di casa mette in discesa la gara già nel primo tempo, amministrando poi il vantaggio nella ripresa. Il miglior realizzatore della serata è Martin con 21 punti, seguito da Kolenda con 15. Trento, orfana di Spagnolo, può contare sui 14 punti di Crawford e poco altro. Meno dolorosa la sconfitta di Venezia, che cede il passo agli ucraini del Prometey per 71-75. I lagunari conducono per larghi tratti, ma nella ripresa vengono sorpassati scivolando fino a -10. Nel finale la gara si riapre e la squadra di coach De Raffaele ha persino la palla del pareggio tra le mani. Il tiro di Brooks però non va a bersaglio in una serata complicata dall’arco e la vittoria va agli ospiti. Brooks resta comunque il miglior marcatore della squadra con 13 punti, ma non della gara (Balvin, 18 punti).

RISULTATI e CLASSIFICHE

REGOLAMENTO