Basket, Eurocup 2019/2020: Trento sbanca il parquet del Buducnost Podgorica

Toto Forray - Foto di Niccolò Caranti - CC-BY-SA-3.0

Il Buducnost Podgorica cade in casa contro la Dolomiti Energia Trento con il punteggio di 68-77 nella seconda giornata del gruppo D di Eurocup 2019/2020. L’Aquila si riscatta dopo la sconfitta all’esordio contro il Galatasaray, trascinata dai 19 punti di Blackmon.

LA CRONACA – Approccio convinto alla partita da parte dei ragazzi di coach Nicola Brienza. Blackmon appare “infuocato” sin dai primi minuti di gioco, agevolando il compito dei propri compagni. All’intervallo lungo l’americano ha già quindici punti a referto: la Dolomiti Energia Trento chiude avanti di nove (34-43) con un ottimo 50% da tre (6/12).

Al rientro dagli spogliatoi il Buducnost reagisce con veemenza, trascinata da Nikolic e Bamforth (44-48). A fine terzo quarto la formazione montenegrina firma persino il contro-sorpasso (59-56). Nell’ultimo periodo Trento firma l’allungo decisivo con l’apporto decisivo di King e Craft: si tratta di una vittoria fondamentale per la formazione di coach Brienza per il proseguo del cammino europeo.

Trento: Blackmon 19, Kelly/King 15, Knox 11

Buducnost Podgorica: Cobbs 19, Nikolic 13, Bamforth 11