Basket, Serie A1 2017: Peric trascina Venezia in finale, Avellino battuta in gara-6

Umana Reyer Venezia - Foto profilo FB ufficiale

La Reyer Venezia è la seconda finalista dei playoff del campionato di Serie A1, i lagunari ottengono il successo decisivo per la serie con il punteggio di 83-84 sul campo di Avellino in gara-6. Decisivo per gli uomini di De Raffaele il cambio di marcia avvenuto tra la fine del secondo periodo e l’inizio del terzo che ha gli ha permesso di prendere un margine che è stato conservato fino agli ultimi minuti quando la Sidigas ha recuperato fino al -1. La finale della massima serie italiana sarà quindi tra Energia Dolomiti Trento e Umana Reyer Venezia.

La serata di Avellino in realtà non inizia male e dopo aver chiuso sopra di tre lunghezze il primo periodo (24-21), gli irpini sembrano poter prendere definitivamente il controllo in avvio di seconda frazione ma Venezia sale all’improvviso trascinata da un colossale Peric e chiude i primi venti minuti di gioco in vantaggio di 9 (43-52). Al rientro sul parquet la musica non cambia e un altro mini parziale complica ulteriormente la partita della Sidigas che si ritrova sul -15 dopo il canestro di Haynes (47-62). La truppa di coach Sacripanti dal canto suo prova ad accorciare lo scarto ma i tentativi di rientro vengono resi vani dai lagunari che sbagliano pochissimo in fase offensiva. L’ultimo periodo inizia con i padroni di casa costretti ad inseguire di 14 punti, la Scandone riesce a riaffacciarsi sul -8 (64-72) ma è ancora uno strepitoso Peric da tre a riportare il vantaggio ospite sulla doppia cifra (64-75). L’antisportivo di Filloy permette però ai biancoverdi di tornare sul -7 (68-75) quando mancano poco più di 4′ alla sirena. A 2’30 Leunen dai 6,75 m porta Avellino ad inseguire di sole cinque lunghezze (71-76). Torna sul +10 l’Umana che però spreca e con due palle perse consente ai locali di rientrare nuovamente in partita e la tripla di Logan a 1,14” dalla fine vale il -1 (83-84). Tutto ciò però non basta ad Avellino che si deve arrendere con il punteggio finale di 83-84