Basket Serie A1, l’Assemblea ha deciso: ecco le novità per la prossima stagione

Logo LBA Serie A

L’Assemblea di Legabasket pomeridiana ha fatto il punto della situazione e ha programmato il prossimo il prossimo futuro. Ecco le decisioni approvate in vista della prossima stagione cestistica.

Campionato a 18 squadre: sarà ripescata una dalla serie A2, e nel caso Pesaro, che non ha ancora deciso la sua locazione per il prossimo anno, dovesse autoretrocedersi saranno due.
Supercoppa: la stagione comincerebbe il 30 agosto con la Supercoppa italiana che durerebbe con un formato extra alrge fino al 20 settembre. Le squadre saranno divise in sei gironi da tre, con la promozione delle prime e delle due migliori seconde ai quarti di finale. Le vincenti si sfideranno in una Final Four.
Retrocessione: le società si stanno orientando per avere comunque una retrocessione al termine della stagione 2020/2021.
Coppe europee. Sembra che oltre a Milano in EuroLeague, siano confermate le partecipanti alla prossima Basketball Champions League: Fortitudo Bologna, Brindisi, Sassari. Per quanto riguarda l’Eurocup c’è in piedi la possibilità che tornino in campo Virtus Bologna e Reyer Venezia. I posti per le italiane sono due, quindi Germani Brescia e Vanoli Cremona possono solo sperare in wild card o in una promozione delle altre due.