Basket, Serie A1 2022/2023: Trento e Brescia sorridono, battute di un punto Venezia e Trieste

Mattia Udom Mattia Udom, Trento - Foto LiveMedia/Roberto Tommasini

Sabato sera al cardiopalma, quello che ha visto in scena gli anticipi dell’ottava giornata della Serie A1 2022/2023 di basket. Ad aprire le danze è stata Venezia-Trento, testa a testa che prometteva spettacolo tra due squadre appaiate in classifica. E così è stato. Avvio di gara favorevole ai lagunari, che trascinati da un ispirato Riccardo Moraschini (8 punti con 2/2 da tre e 2/2 dai liberi; chiuderà da top scorer con 23 punti, con 4/4 dall’arco), chiudono in vantaggio il primo quarto (20-14). Forray e Udom guidano la rimonta della Dolomiti Energia, che passa in vantaggio per la prima volta con Conti (24-26). All’uscita dagli spogliatoi, Craword, Akins e Lockett permettono agli uomini di coach Molin di replicare a Freemen, e poi i punti pesanti di Matteo Spagnolo permettono l’allungo sul 38-46. Brooks e Moraschini riportano ancora in vantaggio Venezia in avvio di ultimo quarto, prima del testa a testa finale. Alla fine, risulta decisivo il canestro di Spagnolo, perché Granger e Freeman non vanno a segno (72-73).

Poco più tardi è terminata anche Trieste-Brescia. Una sfida delicata tra due squadre che occupavano le zone basse della classifica, con l’Allianz che ha avuto la possibilità di raggiungere in classifica a 6 punti proprio la Germani. Dopo un primo quarto equilibrato, l’azione si è accesa nella parte centrale di match. I cinque punti di Deangeli e la tripla di Lever firmano l’allungo dei padroni di casa (33-25), ma Della Valle e Petrucelli riportano la formazione di coach Magro a un possesso di distacco (40-37). Gaines e Pacher fissano il risultato sul 46-39 all’intervallo lungo.

Situazione completamente ribaltata nel terzo quarto, di marca bresciana: Odiase segna anche i canestri del pareggio, riaprendo la partita, nonostante sia ancora Trieste a presentarsi al quarto quarto in vantaggio. Gli ultimi dieci minuti sono ancora giocati punto su punto, a favore di Brescia: si va all’overtime. Sull’85-85, arriva l’importante gioco da tre di Odiase. ribattuto dal 2/2 di Bartley, che serve l’assist per il sorpasso di Pacher (89-88). La tripla di Cournooh ribalta il risultato (89-91). A 1″ dal termine, Petrucelli manda in lunetta Bartley: il suo 1/2 condanna Trieste alla seconda sconfitta consecutiva nella Serie A1 2022/2023 di basket.