Basket, Serie A1 2018/2019, Varese-Milano 84-94: Avramovic illude ma l’Olimpia vince

Kaleb Tarczewski, Olimpia Milano 2018-2019 - Foto BC Khimki Moscow official FB profile

Milano vince 84-94 contro Varese e resta sempre più capo della classe. Varese parte bene e si illude di potercela fare ma viene rimontata, e punita, da un’Olimpia superiore.

Varese comincia forte, vogliosa di far punti per ambire alla zona playoff ma l’Olimpia risponde colpo su colpo e, a lunghi tratti, le compagini rimangono in parità. Varese, però, con tenacia riesce a chiudere il primo tempo in vantaggio – grazie ad Avramovic in serata di grazia (5/7 da 3) – di 8 (45-37), dopo che i primi 10′ minuti erano stati di marca milanese (22-23). Nel terzo quarto Varese parte bene, raggiungendo il massimo vantaggio a più 11 (50-39), poi -però- Milano accelera con Nunnally in versione cecchino da 3 e riesce a ribaltarla, chiudendo il penultimo periodo sopra di sei (63-69). Nell’ultima frazione Varese reagisce con il solito Avramovic cercando di non farsi sfuggire il match dalle mani. Nell’Olimpia, però, sale in cattedra un super Tarczewski che mette a segno 7 punti e stoppa Salumu, quanto basta per allungare su Varese e portare a casa un’altra vittoria con il punteggio di 84-94.

About the Author /

A 6 anni i primi calci a un pallone, a 12 le prime pedalate in sella a una Bianchi e non ci è voluto molto a capire che quelli erano i miei due mondi e che avrei dovuto raccontarli, scrivendo i gol dei campioni e le imprese degli eroi su due ruote. A 20 anni mi ritrovo a studiare presso la facoltà di Scienze della Comunicazione a Bologna