Basket, Serie A1 2017/2018: Venezia sbanca il Forum, Olimpia Milano ko 84-80

Reyer Venezia 2017-2018 - Foto championsleague.basketball

La Reyer Venezia si aggiudica una partita al cardiopalma al Forum e batte 84-80 l’Olimpia Milano, che non trova il riscatto dopo la brutta prova di giovedì in Eurolega contro il Cska Mosca. Per gli uomini di De Raffaele invece si tratta di una vittoria importante, firmata dai 20 punti di Haynes e dai 16 punti di Watt. A Milano non basta un Andrew Goudelock da 28 punti (massimo stagionale) in 27 minuti, mentre Gudaitis chiude in doppia doppia con 17 punti e 11 rimbalzi.

La cronaca – Pronti, via e Milano scappa sul 6-0 con un Goudelock sugli scudi. La Reyer torna presto sotto grazie alle triple di Orelik e Tonut, mentre Haynes si dimostra immarcabile con le sue rapide penetrazioni. L’Olimpia però torna ad avere cinque punti di vantaggio grazie a Theodore, che trova sette punti in altrettanti minuti di partita. Il finale di primo quarto però è tutto di marca veneta: la difesa dei ragazzi di De Raffaele funziona alla grande, Orelik trova un’altra tripla pesante e si va alla prima sirena sul 23-17 per la Reyer.

Il secondo quarto manda in scena un copione simile al primo periodo. L’Olimpia infatti parte alla grande con un parziale da 14-4 trovando un importante contributo di Cinciarini e Gudaitis dalla panchina. Bertans porta Milano avanti 31-27, ma nel finale si scatena Haynes che riporta Venezia con sei punti di vantaggio. A chiudere un gran bel primo tempo è però Goudelock, che infiamma il Forum con una tripla da oltre metà campo per il 44-43 in favore di Venezia con cui le squadre vanno negli spogliatoi. Il terzo quarto inizia con altre magie di Haynes e Goudelock, trascinatori delle due squadre. Ress tiene avanti Venezia, ma al minuto 24 di gioco finisce a terra Orelik: l’ala lituana della Reyer esce in barella per un problema al ginocchio sinistro, lasciando i suoi in apprensione e senza un’ottima alternativa offensiva. I veneti accusano il colpo e Goudelock riporta avanti i padroni di casa, che terminano avanti 60-59 il parziale.

L’ultimo periodo è un’altalena di emozioni, che si apre con un parziale monstre di Venezia per un 11-1 firmato Bramos, Johnson e Watt. La Reyer tocca il massimo vantaggio sul 72-61 grazie a Biligha: per l’Olimpia sembra finita, ma un incredibile Goudelock trova due triple consecutive che rianimano il Mediolanum Forum insieme ai centimetri di Gudaitis sotto al tabellone. Si arriva agli ultimi secondi con tutto ancora aperto: Haynes trova la tripla del +5 di Venezia, ma ancora un Goudelock in versione extraterrestre trova due triple in precario equilibrio per l’80-81. Watt fa 1/2 dalla lunetta e lascia aperto il possesso finale per Milano, ma Bramos conquista il rimbalzo e si invola per il canestro con cui la Reyer firma l’impresa: finisce 84-80.

RIVIVI IL LIVE SU SPORTFACE.IT