Basket, Serie A1 2017/2018: Capo d’Orlando batte Brindisi all’ultimo respiro

di - 15 aprile 2018
Arnoldas Kubolka - Foto championsleague.basketball

Al PalaPentassuglia di Brindisi nel posticipo della 26^ giornata la Betaland Capo d’Orlando si è imposta con il punteggio di 74-75 sull’Happy Casa Brindisi. Con questa vittoria Capo d’Orlando raggiunge Pesaro a quota 12 (ultimo posto), mentre Brindisi rimane al quattordicesimo a quota 16.

Dopo 4 minuti sul parquet la sfida è equilibrata e vede sopra Capo d’Orlando di un punto (8-9). Gli ospiti trovano un parziale di 6-1 e vanno a +6 (9-15), e chiudono il primo quarto sopra di 5 (13-18).

Nel secondo periodo il distacco rimane quasi sempre invariato tra i 3 e 5 punti con nessuna delle due compagini che riesce a realizzare parziali importanti per fare la differenza, così che a 3 minuti dall’intervallo lungo il risultato è di 27-32. Mesicek porta i suoi a meno 2 (30-32), Knox risponde subito (30-34), ma con 5 punti di Giuri Brindisi ribalta il risultato e chiude il primo tempo in vantaggio (35-34).

Dopo 3 minuti nel terzo quarto comanda sempre Brindisi di un punto (40-39), che successivamente riesce a portarsi a +6 dopo una schiacciata di Mesicek (51-45). I padroni di casa vanno anche a +8 (55-47), ma Capo d’Orlando non molla e chiude il terzo periodo a solo 4 punti da Brindisi (59-55).

Nell’ultimo periodo Brindisi rimane sopra di 4-5 punti per la prima parte del quarto trovandosi sopra 72-67 a 4 minuti dalla fine. Quattro punti di Knox portano i suoi a meno 1 (74-73) e a 9 secondi dalla fine avviene il sorpasso con i due punti firmati ancora da Knox (74-75).

HAPPY CASA BRINDISI-BETALAND CAPO D’ORLANDO 74-75 (13-18, 22-16, 24-21, 15-20)

BRINDISI: Suggs 12, Tepic 3, Smith 8, Mesicek 11, Cardillo 0, Sirakov 0, Moore 5, Iannuzzi 8, Donzelli 0, Lydeka 10, Giuri 17, Petracca 0.

CAPO D’ORLANDO: Galipo 0, Smith 14, Faust 10, Atsur 5, Kulboka 3, Lagana 0, Likhodei 10, Campani 0, Egwoh 0, Stojanovic 6, Knox 27, Donda 0.

© riproduzione riservata