Basket, Serie A 2020/2021: Trieste-Cantù 82-79, cronaca e tabellino

Roberto Prandin, Trieste 2017-2018 - Foto Archivio LNP

L’l’Allianz Trieste supera 82-79 l’Acqua San Bernardo Cantù nel match valevole per la ventunesima giornata del campionato di basket di Serie A 2020/2021. In virtù di questo risultato i friulani salgono a 20 punti in classifica, mentre i lombardi restano ultimi a 12.

RISULTATI E CLASSIFICA

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

La formazione ospite mette a segno i primi due punti della partita con Smith, ma a prendere in mano le redini del gioco sono i padroni di casa provando a creare un importante gap che arriva sino ad un massimo di 8 punti. I lombardi, però, non restano a guardare e si rifanno immediatamente sotto, ribaltando tutto e chiudendo il primo quarto in vantaggio 19-16. Nel secondo parziale gli ospiti incrementano ulteriormente il proprio vantaggio grazie ad uno straripante Smith, che con i suoi 18 punti trascina i compagni sul +12, ma la risposta dei friulani non si fa attendere e, con i 15 punti di Henry, assottigliano notevolmente il gap. Si torna negli spogliatoi sul punteggio di 42-45.

Nella ripresa Cantù, trascinata dall’onnipresente Smith, riprende da dove aveva lasciato ricostruendosi un discreto margine di vantaggio, mentre Trieste prova a contenere i danni e, alla fine del terzo parziale riesce addirittura a recuperare un punticino agli avversari per restare in corsa per la vittoria (61-65). Negli ultimi dodici minuti a disposizione l’Allianz tenta il tutto per tutto, tant’è che con una serie di canestri realizzati da Delia, arriva a sole due lunghezze dai lombardi per poi agganciarli sul 75-75 a pochi secondi dalla sirena. La partita sembra avviata verso l’over-time, ma i padroni di casa riescono a completare il clamoroso sorpasso, imponendosi con lo score di 82-79.

IL TABELLINO

TRIESTE-CANTU’ 82-79 (16-19; 26-26; 19-20; 21-14)

TRIESTE: Delia 13, Doyle 0, Da Ros 4, Henry 20, Laquintana 12, Cavaliero 0, Coronica N.E., Arnaldo N.E., Fernandez 13, Upson 4, Peric 7, Alviti 9.

CANTU’: Procida 7, Smith 30, Johnson 9, Pecchia 4, Leunen 8, Baparape N.E., Gaines 14, La Torre N.E., Thomas 5, Bayehe 0, Kennedy 4, Caglio N.E.