Basket, morte Micheal Ojo: era risultato positivo al Covid-19, ma si era ripreso

Michael Ojo - Foto Sakhalinio CC SA 4.0

“La morte improvvisa e scioccante ha profondamente scosso tutti nel club”, si legge in una nota della Stella Rossa Belgrado. I media serbi dopo aver dato la notizia della morte di Michael Ojo, centro nigeriano, hanno riportato che il 27enne era risultato positivo al Covid-19, ma sembrava si fosse ripreso. Difficile affermare se l’infarto che ha colpito il giocatore sia anche in parte dovuto al virus. Tanti i messaggi dei tifosi per il loro idolo, come quello di una fan page della Stella Rossa: “Addio gigante buono”.