Basket, Eurolega 2019/2020: top Barcellona, flop CSKA

Eurolega Logo

La settima giornata dell’Eurolega 2019/2020 ha regalato parecchie emozioni agli appassionati, con sfide mozzafiato ricche di giocate dall’alto tasso qualitativo. Fra le note positive di giornata vi è di certo la vittoria esterna del Barcellona, che ha sfidato e battuto lo Zalgiris Kaunas in un palazzetto gremito di 15.000 tifosi, di cui la maggior parte casalinghi, prevalendo per 86-93: in evidenza un Cory Higgins superlativo da 27 punti complessivi. Da segnalare inoltre la vittoria fra le mura amiche di Fenerbahce, che ha sconfitto 90-82 un Bayern Monaco sottotono, mettendo a segno il secondo successo stagionale, arrivato anche grazie all’apporto decisivo di un Derrick Williams da 19 punti.

Fra le note negative, invece, vi è di certo l’insuccesso fuori casa del Valencia, che è crollata sotto i colpi greci del Panathinaikos, con il team ellenico vittorioso per 91-80: prestazione fuori dal mondo del duo Deshaun Thomas-Tyrese Rice, autori di 33 punti totali in due. Flop inaspettato del CSKA Mosca, sconfitto fuori casa dall’ASVEL Villeurbanne per 67-66, con la compagine francese autrice di una gara sopra le righe, grazie ad un Rihards Lomazs da 15 punti ed in toto ad un gioco corale splendido.