Basket, Champions League 2021/2022: Treviso splende ad Atene, l’AEK va k.o 77-92

Treviso basket 2016 - Foto profilo FB ufficiale

La Nutribullet Treviso Basket infila la seconda vittoria consecutiva e vola a punteggio pieno nel girone D della Champions League 2021/2022 di basket. I ragazzi di Menetti ottengono un successo di grandissimo prestigio sconfiggendo l’AEK Atene in trasferta per 77-92. Clamorosa prestazione di Henri Sims, che domina su entrambi i lati del campo chiudendo la sua serata con 31 punti e 14 rimbalzi. In doppia cifra anche Russell (14), Dimsa (16) ed uno straordinario Giordano Bortolani (17). Ai padroni di casa non bastano Hummer (22), Jelovac (18) ed un grande Quino Colom da 17 punti ed 8 assist.

RIVIVI IL LIVE DI AEK ATENE – TREVISO

LA PARTITA – Treviso parte fortissimo e dopo pochi minuti siamo già sul 2-10. I padroni di casa, nonostante tutto, riescono a limitare i danni chiudendo il primo quarto indietro solamente di cinque lunghezze (18-23). Nel secondo, però, gli ospiti si scatenano. I ragazzi di Menetti giocano alla grande offensivamente e a fine primo tempo sono sopra addirittura di 14 punti (36-50). Sugli scudi Bortolani (3/3 da tre punti) e Henri Sims, una sicurezza sotto canestro. I greci provano ad aggrapparsi alle giocate di Hummer ed agli assist di Quino Colom (5) ma i veneti sembrano andare ad un altro ritmo. Nella ripresa l’AEK parte fortissimo.

Jelovac sale in cattedra e gli ateniesi sembrano addirittura poter operare un clamoroso sorpasso. Treviso riesce in qualche modo a resistere ed a fine terzo quarto il vantaggio è di cinque punti (60-65). Nell’ultimo quarto i veneti provano a dare lo strappo definitivo con Henri Sims e volano sul +10: 62-72. I padroni di casa non ci stanno e con due triple consecutive di Colom si riportano a quattro punti di distanza (68-72). Da qui però gli ospiti sono perfetti, aiutati da una grandissima fase difensiva e da un Henri Sims in serata di grazia su entrambi i lati del campo. Finisce 77-92 per i ragazzi di Menetti.