Automobilismo, Jimmie Johnson positivo al Covid-19: non sarà in gara a Indianapolis

Nascar, foto Larry McTighe (Aeronautica Militare Usa)

Jimmie Johnson non gareggerà all’Indianapolis Motor Speedway, in programma questo fine settimana. Il sette volte campione della categoria Nascar,  dopo la positività della moglie al coronavirus, si è sottoposto al test risultando anch’esso positivo. Il pilota è asintomatico ma potrà tornare alle gare solo dopo l’autorizzazione medica quando sarà guarito.