Marcell Jacobs: “Sono al fianco delle donne dell’Iran”

Marcell Jacobs Marcell Jacobs - Foto LiveMedia/Fabrizio Corradetti

Il campione olimpico dei 100 metri e della staffetta 4×100 Marcell Jacobs prende posizione sui social sulla vicenda di Mahsa Amini, la ragazza 22enne uccisa per aver indossato il velo in modo errato. “Oggi siamo al fianco di tutte le donne e degli uomini che stanno protestando per la loro liberta’ #I stand withthewomenofiran”, ha scritto su Facebook l’olimpionico di Tokyo in solidarietà con le manifestazioni di protesta che si stanno svolgendo in Iran.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio