Giamaica, Usain Bolt cuore d’oro: maxi-donazione all’ospedale di Kingston

Usain Bolt - Foto Colombo/Fidal

Bel gesto di solidarietà da parte di Usain Bolt e Kasi Bennett, che poche settimane fa sono diventati genitori per la prima volta. I due hanno voluto ringraziare l’ospedale Nuttall di Kingston per l’accoglienza e l’ospitalità, donando 12 macchine digitali per la pressione arteriosa, 2 doppler fetali e una televisione per la reception. Inoltre, tutto il personale del reparto maternità è stato omaggiato di buoni validi per la cena in un ristorante della città.