Filippo Tortu: “Tifo Boca per De Rossi. Sogno di vedere la semifinale col River”

Il mio sogno da quando sono bambino è sempre stato quello di andare a vedere Boca-River. Sto cercando di trovare i biglietti per la semifinale del 22 ottobre. Sono sempre stato tifoso del River ma adesso che è arrivato De Rossi al Boca si pareggia e quindi quando c’è un italiano si tifa l’italiano. Quindi tifo per Daniele. Parole di Filippo Tortu a margine della terza edizione di ‘Atletica Insieme’ in corso oggi a Piazza Navona a Roma.

E sul numero 16 ex Roma: “Mi piacerebbe tantissimo incontrarlo – le parole del campione azzurro riportate dall’Ansa – anche perché secondo me ha fatto una scelta che avrei condiviso anche io se fossi stato calciatore. Ha fatto qualcosa di bellissimo, è andato a vivere un’esperienza di calcio forse ancora più bella che restare qui in Italia. In Argentina il calcio è proprio religione”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio