Fastweb Cup 2020: Davide Re vince nei 200 metri e migliora il proprio personale

Davide Re - Foto Colombo/Fidal

Ottima prestazione per Davide Re nei 200 metri alla Fastweb Cup di Rieti. Lo specialista e primatista italiano dei 400 metri migliora il proprio 20″90 ed è in grado di chiudere in 20″69 precedendo comunque gli avversari a pochi giorni dal debutto sul giro di pista previsto a Savona il 16 luglio. Il 27enne milanese ha battuto il campione italiano Antonio Infantino, staccati Thomas Manfredi e Lorenzo Benati. Re non nasconde la propria soddisfazione per questa giornata al di sopra delle aspettative: “Sono felicissimo, anzi doppiamente felice, perché non mi aspettavo di stare così bene e andare così forte su 100 e 200. Abbiamo lavorato tanto sulla velocità pura nell’ultimo periodo con la mia allenatrice Chiara Milardi. Ma partire così non era immaginabile. Speravo di correre intorno a 20″90 sui 200 e invece il 10″47 di qualche minuto prima sui 100 mi ha dato tanta fiducia. Stiamo cominciando a preparare soltanto adesso i 400 e per Savona un bell’esordio sarebbe cominciare sotto 45″40”.