Atletica, Sabatini: “Costanza ed impegno in tutte le cose, bisogna stringere i denti”

Atleti in partenza

La campionessa paralimpica dei 100 metri T63, Ambra Sabatini, durante il Next Generation Fest, l’iniziativa organizzata oggi a Firenze dalla Regione Toscana, ha annunciato i suoi obiettivi per il 2023: Ci vuole tanta costanza e impegno come in tutte le cose, bisogna stringere i denti, ma la maggior parte delle volte ne vale la pena se fai quello che ti piace. Ci sono i mondiali l’anno prossimo a Parigi, saranno l’evento clou della stagione. L’atletica per me ha sempre significato una valvola di sfogo. Già dopo l’incidente avevo già un obiettivo, che era quello di ritornare proprio al mio amore più grande, che era la corsa, e quindi avendo già una luce in fondo al tunnel è stato più facile per me”.

Sabatini è stata premiata dalla Regione Toscana con un riconoscimento istituito in occasione della manifestazione odierna, dedicata alla Generazione Z, alla presenza del governatore Eugenio Giani. Il capo di gabinetto della Regione, Cristina Manetti, ha elogiato le gesta dell’atleta: “La tua impresa ci ha emozionato per noi sei davvero un motivo di ispirazione per quello che hai fatto”.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.