Atletica, Golden Tracks 2021: Warholm e Hassan atleti europei dell’anno

Sifan Hassan Sifan Hassan - Foto Filip Bossuyt CC BY 2.0

Sono stati assegnati a Losanna i premi Golden Tracks 2021, con i titoli di atleti europei dell’anno che sono andati rispettivamente a Karsten Warholm tra gli uomini e a Sifan Hassan tra le donne. Riconoscimenti assolutamente meritati, con il fuoriclasse norvegese dei 400 ostacoli che ha trionfato a Tokyo con il clamoroso record del mondo in 45.94. Dal canto suo l’olandese non è stata da meno, firmando la doppietta olimpica 5000/10000 e sfiorando la leggendaria tripletta con il bronzo nei 1500 metri. Tra gli altri candidati battuti spiccano Armand Duplantis e  Anita Wlodarczyk, ma al maschile c’era anche la candidatura dell’azzurro Marcell Jacobs.

Assegnati anche i premi Rising Star per i migliori giovani: a trionfare la 21enne Femke Bol, bronzo nei 400 ostacoli femminili con il record europeo, e il 19enne francese Zhoya, che ai Mondiali U20 di Nairobi ha demolito il record mondiale di categoria nei 110 ostacoli. Anche qui Italia protagonista tra i candidati, con Alessandro Sibilio presente grazie all’oro europeo U23 nei 400 ostacoli e alla finale olimpica raggiunta con il tempo di 47.93.