Atletica, Filippo Tortu dopo il 9″97 di Rieti: “Gran segnale verso i 200 del Golden Gala”

FIlippo Tortu FIlippo Tortu - Foto Antonio Fraioli

Grandissima prova di Filippo Tortu, che a Rieti corre i 100 metri in 9″97 viziati da vento a favore. Lo sprinter azzurro torna così alla ribalta e ha commentato in questo modo la sua performance. “E’ stata una giornata fantastica, una delle migliori della mia vita – ha spiegato Tortu – Correre in questo ambiente festoso mi ha dato grande tranquillità e spensieratezza. Dopo i primi 50 metri ho pensato solo ad essere rilassato e il tempo è arrivato, peccato per il troppo vento a favore.  Ringrazio mio fratello Giacomo, che mi ha aiutato molto negli allenamenti.”

Adesso l’obiettivo si sposta sul grande appuntamento di inizio stagione, il Golden Gala in programma tra due settimane. “Ora ci sono i 200 del Golden Gala – ha confermato Tortu – La gara di oggi è un gran segnale e non vedo l’ora di correre all’Olimpico, ma tutta la stagione è molto lunga e dovremo restare concentrati.”