Atletica, gli eventi della settimana: in gara anche Tortu, Re, Bogliolo e Iapichino

Filippo Tortu - Foto FIDAL/Colombo Filippo Tortu - Foto FIDAL/Colombo

Settimana ricca di eventi per l’atletica italiana, con tanti big in gara. Sabato 4 luglio scenderà sulla pista di Rieti Filippo Tortu nei “suoi” 100m, distanza di cui detiene lo storico primato nazionale. Lo sprinter lombardo troverà in pista anche l’italo-britannico Antonio Infantino, uno dei frazionisti della 4×100 azzurra, oltre a Roberto Rigali, Andrea Federici e Nicholas Artuso. Infantino dovrebbe poi gareggiare sulla distanza in cui è campione italiano in carica, i 200 metri, dove sfiderà, fra gli altri, Lorenzo Benati e Davide Re, che dopo l’impegno a Rieti si sposterà a Savona per testarsi sui 400m (16 luglio) per poi tornare a Rieti sui 500m (23 luglio). Per quanto riguarda la velocità femminile, sempre a Rieti, ci sarà il debutto stagionale della primatista italiana della 4×100 femminile Irene Siragusa. A sfidarla sui 100m anche Alessia Pavese, Zaynab Dosso e Chiara Melon, mentre la specialista dei 400m Mariabenedicta Chigbolu si testerà sui 200m.

Nei 100 ostacoli femminili, Luminosa Bogliolo sfiderà Linda Guizzetti, Elisa Di Lazzaro, Desola Oki e Giulia Latini, mentre nei 110hs maschili Lorenzo Perini avrà la concorrenza del britannico campione del mondo indoor Andrew Pozzi. Inoltre, nei 400 ostacoli femminili scenderanno in pista Linda Olivieri e Rebecca Sartori.(Fiamme Oro). Per quanto riguarda le altre specialità, osservati speciali di Rieti saranno Andrew Howe nel salto in lungo, il disco con Giovanni Faloci, Nazzareno Di Marco, Alessio Mannucci nel lancio del disco maschile, Valentina Aniballi nel disco femminile e Carolina Visca nel giavellotto.

Nel fine settimana si gareggerà anche a Vittorio Veneto nella due giorni del Meeting Atl-Etica – Memorial Ivo Merlo. Particolare attenzione sarà rivolta alla campionessa europea U20 Larissa Iapichino, al debutto outdoor. Presenti anche Marco Lingua nel martello e la triplista Veronica Zanon. Domenica si torna in gara anche a Tivoli, nell’ambito di una manifestazione regionale. Nei 400m della località romana si sfideranno gli specialisti azzurri Vladimir Aceti, Michele Tricca, Giuseppe Leonardi, Mattia Casarico, Lapo Bianciardi e probabilmente Brayan Lopez. Nei 400m femminili saranno invece in gara Rebecca Borga, Alice Mangione, le tre gemelle Alexandra, Serena e Virginia Troiani e Petra Nardelli.

I sopracitati non saranno gli unici eventi di atletica in Italia. Infatti, mercoledì 1 luglio si inizierà con Vigevano (Pavia) e con il primo test in Abruzzo a Teramo, venerdì 3 di nuovo a Vigevano, e sempre il venerdì avrà inizio la tre giorni di Matera (3-4-5) che apre il calendario della Puglia e della Basilicata. Sabato 4 vi saranno inoltre i Test di Allenamento Certificati del Piemonte a Fossano (Cuneo), Alessandria e Biella, quindi sfide a Mariano Comense (Como), Gorizia, Perugia, L’Aquila, Agropoli (Salerno), Palermo per la prima in Sicilia. Domenica 5 si scende in pista e in pedana di nuovo a Mariano Comense e L’Aquila, e poi al XXV Aprile di Milano, a Novara e la Valle d’Aosta apre con Donnas.