Atletica, Bolt non ha dubbi: “A Tokyo avrei potuto vincere i 100 metri”

Usain Bolt - Foto Neil - CC-BY-2.0

“Sì, avrei potuto vincere i 100 metri a Tokyo. Mi manca molto, perché vivo per quei momenti, è stato difficile per me guardare quella gara. Quando mi sono ritirato, il mio allenatore mi ha detto una cosa: ‘I tuoi avversari non sono più veloci, sei tu che sei più lento’. Non l’avevo mai considerato così”. Con queste parole Usain Bolt ha ammesso di pensare che avrebbe potuto vincere senza problemi la gara regina alle Olimpiadi di Tokyo 2020, i 100 metri in cui ha trionfato l’azzurro Marcell Jacobs e nei quali la leggenda giamaicana detiene il record del mondo.