Zona gialla, zona arancione e zona rossa: ecco la nuova divisione dell’Italia regione per regione

Altro giro, altra colorazione. Come di consueto accade il venerdì si è tenuta la riunione della cabina di regia per analizzare i dati della pandemia in Italia e per decidere le colorazioni di ogni singola regione: zona bianca (nessuna), zona gialla, zona arancione e zona rossa. L’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza è pronta e verrà firmata nelle prossime ore, di seguito le regioni che rimangono in zona gialla, quelle che finiscono in zona arancione e quelle che rimangono in zona rossa. Per il momento, e potrebbe essere così ancora per diverso tempo, la zona bianca rimane un’utopia. Due i cambiamenti rispetto alla settimana passata: la Sardegna passa in zona arancione mentre la Lombardia, dopo le polemiche di Fontana, torna in zona arancione. La nuova colorazione della penisola entrerà in vigore domenica 24 gennaio.

LA NUOVA COLORAZIONE DELL’ITALIA DA DOMENICA 24 GENNAIO 2021

BIANCA: /

GIALLA: Basilicata, Campania, Molise, Provincia di Trento, Toscana

ARANCIONE: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto, Lombardia

ROSSA: Provincia di Bolzano, Sicilia