Virologo Crisanti duro su Conte: “Che senso ha dimettersi? Avanti coi colori fino all’autunno”

 “Sono rimasto sorpreso dalle dimissioni di Conte, che senso ha avuto mostrare tutta questa determinazione se poi voleva dimettersi?”. Intervenuto a Un giorno da pecora su Radio 1, il noto virologo Andrea Crisanti ha affrontato il tema delle dimissioni del premier Giuseppe Conte in un momento delicato per il Paese. La divisione delle regioni in base al colore secondo il tasso di contagio da Covid-19 è secondo il medico indispensabile ancora fino all’autunno prossimo: “Andremo avanti con le zone fino a che non ci sarà l’impatto del vaccino, quindi verso settembre-ottobre. D’estate dovremo essere più cauti rispetto allo scorso anno, speriamo di poter andare in spiaggia. La suddivisione in zone ci lascerà in questa situazione intermedia, con questo numero di casi e di 300 morti al giorno circa, numeri un po’ più bassi che vedremo tra un paio di settimane”.